Gli otto aṅga della pratica, dagli antichi sutta buddhisti agli Yogasūtra di Patañjali – Novembre 2017

Gli otto aṅga della pratica, dagli antichi sutta buddhisti agli Yogasūtra di Patañjali – Novembre 2017

Partirà a breve un nuovo ciclo di incontri di approfondimento con il Prof. FEDERICO SQUARCINI

Gli otto aṅga della pratica, dagli antichi sutta buddhisti agli Yogasūtra di Patañjali

Negli Yogasūtra Patañjali ci indica un percorso verso il Samadhi suddiviso in otto “membra” (anga) attraverso una metodica sistematica ed organica che quasi tutti conosciamo più o meno approfonditamente.
La celebrità di questo testo fa sì che “Ovunque ci sia la parola yoga, infatti, appare spesso anche il nome Yogasutra”(cit)

L’opera di Patanjali però, non è né la prima né la sola ad aver adottato uno schema in otto parti.
Durante questo ciclo di incontri il Prof.Squarcini ci condurrà a conoscere ed esplorare sia alcune delle opere precedenti sia altre successive agli Y.S. di Patanjali.
La ricchezza di questo lavoro interattivo sarà quello di comprendere al meglio non solo le ragioni storico-filosofiche ma anche pratiche della nota sequenza yama, nyama, asana, pranayama, pratyahara, dharana, dhyana e samadhi.

Il prof. Squarcini insegna Religioni e Filosofie dell’India e Lingua e Letteratura Sanscrita all’Università Cà Foscari di Venezia.Precedentemente ha insegnato Indologia e Storia delle Religioni dell’India presso le Università di Firenze, la Sapienza di Roma e l’università di Bologna. Attualmente è anche Direttore del Master in Yoga Studies dell’Università Cà Foscari, il primo in Europa.
Squarcini è autore di varie pubblicazioni fra cui si veda il testo scritto con L. Mori: “Yoga.Fra storia salute e mercato” ed.Carocci e non ultima la recente pubblicazione della traduzione integrale degli Yogasutra di Patanjali Ed..Einaudi.

Primo incontro: Sabato 20 Gennaio 2018

LA DATA DI INIZIO DEL CICLO DI INCONTRI POTREBBE SUBIRE VARIAZIONI

per maggiori informazioni: info@yogatime.it347 5767573