Yoga (I)

Yoga (I)

Yoga e respiro: ripristinare il corretto flusso del prana all’interno del corpo.

L’uomo posa i piedi sulla terra e eleva la testa al cielo, il radicamento e il pensiero, la sua ricerca dell’Assoluto. Lo yoga in Tadasana (la montagna) è simbolo di tutto questo.
Da qui parto, il peso stabile a terra, il suo asse principale shusumma (la colonna) arriva al cielo, gli altri assi sperimentano le posizioni nello spazio, il respiro connette tutto nella stabilità come nel movimento. Come ascolto il respiro nel mio corpo, in tutte le sue parti è sensibilità che si coltiva, acuisce la percezione.

Questo può regalarci questa disciplina che dall’Oriente in migliaia d’anni arriva fino all’Occidente contemporaneo, questo è ciò che sta regalando a me e che cerco di trasmettere.

È anche l’anelito sottostante le nostre emozioni, le nostre ansie e le nostre preoccupazioni quotidiane.
Respirare bene è quindi fondamentale per la salute del corpo ma anche della mente regalandoci uno stato di calma e di profondo benessere.

Insegnante: IAIA